Rapporti col Territorio


Nell’Istituto è attiva la figura del referente per lEducazione alla Salute, con funzioni di coordinamento delle attività interne, nonché di relazione con Enti, Strutture e Organizzazioni esterne per problematiche inerenti all’educazione alla salute.
È presente il referente interno per la 
Sicurezza, figura di collegamento tra l’Istituto e la Società GEOS (R.S.PP.), con il compito di monitorare costantemente l’applicazione delle norme di sicurezza.
Nel 1999/2000 l’I.T.C. “Filippo Pacini” è divenuto 
membro Unesco dell’Associated Schools Project Network (Aspnet) per la promozione di un’educazione alla pace, ai diritti umani, alla democrazia e allo sviluppo della cultura a livello internazionale.
Ha sempre collaborato con le pubbliche amministrazioni, con enti e associazioni, e con quanti altri hanno richiesto servizi e risorse umane e professionali per la realizzazione di progetti di utilità sociale.
Con alcune associazioni di categoria (
C.N.A., Assindustria,Confartigianatoecc) sono stati organizzati interventi formativi ad integrazione dei percorsi curriculari di natura economica per le classi quarte e quinte; nonché corsi di formazione postdiploma e stage di orientamento professionale.
Anche con le 
Università abbiamo legami sempre più stretti. Inparticolare con quelle verso le quali si orientano i nostri diplomati: Firenze, Pisa e Bologna.Inoltre, nell’ambito dei progetti di orientamento universitario l’Istituto ha partecipato sin dall’a.s. 2008-09 al progetto Scuola e Università: percorsi di orientamento per una scelta consapevole. Il progetto, rivolto agli studenti delle classi quarte e quinte, ha come finalità quella di promuovere una consapevolezza maggiore delle proprie conoscenze e delle proprie aspirazioni, offrendo agli studenti capaci e motivati l’opportunità di seguire percorsi di approfondimento in collaborazione con docenti universitari.
Dall’a.s. 2007/2008, l’Istituto ha stipulato una convenzione con la 
Fondazione Conservatorio San Giovanni Battista per conseguire la patente europea del computer (ECDL), che esonera gli studenti universitari dall’obbligo di sostenere l’esame di Informatica previsti da alcuni corsi di laurea.
L’Istituto partecipa a 
“Conoscere la Borsa” rivolto agli alunni del settore Economico. Il progetto, organizzato dalla Banca tedesca Deutscher Sparkassen Verlag Stuttgar e dell’ACRI, che coinvolge studenti delle scuole superiori europee, i quali hanno modo di simulare investimenti finanziari gestendo un capitale virtuale e ampliano in questo modo le proprie conoscenze in campo economico e finanziario.
La scuola è molto attiva nell’ambito della 
educazione alla legalità,alla cittadinanza attiva ed alla responsabilità sociale.
Dal 2009 il Pacini ha aderito alla intesa con la 
Provincia di Pistoia – Assessorato all’Istruzione, Formazione e Lavoro – entrando a far parte della rete di scuole che ogni anno sviluppa il progetto “Società e cittadino”: per il prossimo anno scolastico la tematica generale individuata è: Il bene comune: l’ambiente,il benessere e gli stili di vita. Oltre ai progetti indicati , la scuola aderisce a concorsi promossi da istituzioni, enti e organizzazioni e proposti alle scuole sia dal territorio che dal MIUR.
Da alcuni anni l’Istituto aderisce alle iniziative proposte dalla Provincia di Pistoia (Servizio Istruzione, Formazione professionale e Cultura) nell’ambito del progetto
“Scenari del XX° secolo” rivolte ad approfondire temi ed aspetti della storia recente ed a favorire negli studenti una cultura della memoria dei tragici eventi che hanno caratterizzato il secolo scorso.
La scuola partecipa anche al Campus di Montecatini: 
“Albachiara”Durante le tre giornate di attività si sviluppa un percorso di cittadinanza attiva con i giovani provenienti dalle scuole di tutta l’Italia. La manifestazione, che adotta laboratori esperienziali interattivi, risulta molto stimolante ed apprezzata dai ragazzi.
La scuola partecipa, infine, ad 
ArteGiovane: il percorso di accompagnamento turistico nei luoghi sacri che fanno bella la nostra provincia. Organizzato dalla Pastorale giovanile della Diocesi di Pistoia.
L’Istituto Pacini, nell’ottica di una continua apertura e raccordo tra l’ambito scolastico e quello del lavoro, ha voluto migliorare il già operativo
Sportello lavoro aggiornandone la funzionalità e la gestione, per renderlo dinamico e immediato. Gli Enti, le aziende, chiunque fosse interessato alla ricerca di giovani diplomati ragionieri, o diplomati con maturità linguistica (Inglese, Tedesco, Francese, Spagnolo), o dell’indirizzo Biologico (abilità laboratoriali) potrà accedere sul sito dell’Istituto,formulare il profilo richiesto e stabilire il contatto in tempo reale. 

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi